Contatta il nostro rappresentante

I miei princìpi fondanti

[Translate to Italian:] Thomas Punzenberger

 

Cosa mi ha spinto a fondare COPA-DATA?

 

Erano gli inizi degli anni ‘80 e per un giovane programmatore come me si aprivano un mondo di opportunità. L’industria del software mi ha sempre attratto e proprio in quegli anni stava decollando. Se però qualcuno mi avesse detto che un giorno sarei diventato amministratore delegato di un'azienda produttrice di software di medie dimensioni e dal successo internazionale, probabilmente sarei scoppiato a ridere.

 

Da giovane non mi è mai capitato di sognare la libera professione, né tanto meno di guidare un’azienda tutta mia. Non era per me. Essere parte di qualcosa, fare la differenza, questo sì, certo! Ma mai avrei pensato di fondare una mia azienda. Eppure le cose sono andate diversamente. Perché?

 

L'evento scatenante fu un’esperienza all’inizio della mia carriera. Lavoravo sull'automazione di stazioni di test e, come era consuetudine al tempo, stavo sviluppando un software da zero, nonostante ne esistessero altri con applicazioni molto simili. Farlo non era un problema, ma da persona pratica che sono pensai: deve pur esserci un modo più semplice!

 

È proprio con questa idea in mente che ho fondato la mia azienda, COPA-DATA, nel 1987. Il mio obiettivo? Sviluppare software che facilitassero la vita delle persone nelle industrie e nelle infrastrutture. Puntavo a sviluppare un nuovo tipo di software che non esisteva ancora, ma del cui potenziale ero certo.

 

All’epoca non ero sicuro se l’idea avrebbe funzionato e ovviamente avevo dei dubbi. La vita non può essere sempre pianificata e spesso solo il tempo può dire se le decisioni prese sono state quelle giuste. Ma quando si è convinti e appassionati, si sente come un fuoco dentro. Continuando a perseguire questa visione con costanza, il successo arriva sicuramente, specialmente se si hanno delle buone carte. E, ovviamente, un po’ di fortuna non guasta.

 

Quando oggi ripenso ai primi passi di COPA-DATA, sono felice che la mia visione sia stata un'ispirazione anche per altri. La scintilla è stata accesa e ora stiamo tracciando un sentiero per facilitare ancora di più la vita di chi lavora nelle varie industrie e nelle infrastrutture. Il fuoco della nostra passione e ambizione continua a bruciare e vi assicuro che ci sono ancora molti obiettivi che intendiamo raggiungere!

 

Thomas Punzenberger
CEO