Contatta il nostro rappresentante

Gestione dei dati energetici con zenon

 

 

Consumo energetico sotto controllo

 

La registrazione automatizzata e la valutazione dei dati energetici fanno molto di più che rispettare semplicemente i requisiti di legge. Una gestione coerente dei dati energetici utilizza in particolare il potenziale di risparmio raccogliendo dati di consumo, analizzandoli in modo utile e presentandoli in maniera immediata all’utente.



Gestione dei dati energetici con...

Solution Leaflet

Gestione dei dati energetici con zenon per l’automazione F&B

1.4 MB

zenon supporta la gestione dei dati energetici nel settore del food & beverage in modo unico e scalabile. Il sistema è ideale per ottimizzare i consumi energetici in tutta la produzione, che si tratti di elettricità, gas, acqua, olio, aria compressa o altre fonti energetiche. Non solo ciò contribuisce alla protezione ambientale, ma riduce anche i costi.

 

Miglioramento continuo

Grazie all’elevata connettività di zenon, quasi tutte le fonti di dati sono collegate, che si tratti di dispositivi di misurazione, sistemi PLC, vecchi o nuovi componenti oppure altre applicazioni software. Ciò rende la raccolta dati parte del continuo processo di miglioramento secondo il ciclo PDCA (plan-do-check-act), conformemente ad esempio allo standard ISO 50001. Grazie alla scalabilità di zenon è possibile anche introdurre gradualmente i dati di gestione energetica e collegare sempre più fonti di dati. La crescente base di dati porta allo sviluppo di un sistema di gestione energetica efficiente.

 

Focus sul potenziale di risparmio

zenon registra automaticamente i dati energetici in tempo reale, facendo della registrazione manuale solo un ricordo del passato. Ovviamente, anche i dati storici sono disponibili. I dati vengono inviati a dashboard, liste di informazione allarmi e grafici di trend generati in maniera dinamica. Insiemi completi di dati vengono inoltre automaticamente confrontati e valutati in pochi secondi in diversi report: senza errori e coerentemente.

Ciò alleggerisce il lavoro dell’energy manager, che può ora concentrarsi sull’ottimizzazione e sul potenziale di risparmio di questi report invece di perdere tempo nella registrazione e nella valutazione manuale dei dati. Viene così risparmiato tempo e denaro, evitando anche gli errori inevitabili delle registrazioni manuali.

 

Analisi concrete

I dati aggregati di consumo delle diverse fonti energetiche spesso non sono sufficienti. È per questo che zenon include di default un’ampia e utile gamma di opzioni di analisi. Tra queste vi sono diagrammi di Sankey, di Pareto, di Gantt, curve di durata, classi energetiche, mappe di calore e molto altro. Sono inoltre disponibili filtri sofisticati, confronti e valutazioni relative alla produzione. Questi strumenti efficienti per l'analisi dei consumi energetici consentono di identificare il potenziale massimo di risparmio. Si aprono così numerose possibilità per ridurre i consumi e i costi rispettando i requisiti di un sistema di gestione dei dati energetici conforme a ISO 50001.

 

Dati di produzione e di consumo sotto lo stesso tetto

Per permettere un'analisi coerente della produzione e dei dati energetici, zenon registra i dati in un sistema coerente, li confronta automaticamente e valuta gli indicatori chiave di performance. I dati di consumo sono così legati ai dati di produzione e possono essere confrontati senza ulteriori sforzi. L’esempio più immediato: consumi energetici per unità prodotte.

 

Report personalizzati e loro distribuzione

Le applicazioni di gestione energetica di zenon possono essere modificate senza conoscenze di programmazione ed è possibile aggiungere ulteriori fonti di dati. In questo modo, implementare le proprie idee e determinare quali dati di consumo vengono registrati ed elaborati risulta molto facile. Lo stesso vale per la compilazione delle informazioni che fluiscono poi nella dashboard e nei report. Sta al team di produzione decidere come rendere accessibili i risultati.

I report sono basati su template modificabili in maniera rapida e flessibile. I template ad esempio basati sullo standard ISO 50001 per sistemi di gestione dell'energia sono immediatamente disponibili. Fornire l'accesso ad altri operatori risulta facile, anche tramite dispositivi mobili. L’implementazione delle modifiche è veloce e flessibile, e i miglioramenti accelerano l’ottimizzazione continua come da ciclo PDCA. Con zenon è quindi possibile ottenere una gestione energetica flessibile che ottimizza le spese, assicurando al contempo bassi costi operativi generali nel lungo termine.

 

Evitare picchi di carico

Mantenere il consumo sotto i valori limite stabiliti negli accordi quadro con il fornitore energetico anche in caso di picchi di carico è una sfida difficile per qualsiasi produzione. I picchi di consumo che superano i valori di prestazione stabiliti entro determinati intervalli portano in genere a costi aggiuntivi significativi.

zenon permette di gestire proprio questi picchi di carico: prevede continuamente i consumi in base a un modello produttivo e di consumo di energia. Se tali valori critici vengono raggiunti, il sistema fornisce dei consigli in tempo utile per il controllo manuale e automatico delle unità. Ciò previene efficacemente il superamento dei limiti di consumo stabiliti e quindi costi aggiuntivi.