Ecco come funziona Industria 4.0 nel settore delle bevande

 

Anche nel 2019 l‘industria delle bevande si riunirà a Norimberga in occasione della fiera BrauBeviale, leader nel settore. Dal 12 al 14 novembre siamo lieti di incontrarvi nel nostro stand 628 al padiglione 7. Convincetevi personalmente delle nostre innovazioni e idee, condividete le vostre esperienze pratiche con noi e confrontatevi con i nostri tre partner presenti in loco con i loro progetti interessanti. Vi aspettiamo!

Industria 4.0, con il concetto di "smart factory" che riguarda l'intero mondo produttivo e che prevede il collegamento in rete di tutti i settori e di tutte le sedi, è noto ormai da diversi anni, ciononostante la sua attuazione è ancora piuttosto incerta. Molte aziende dell'industria delle bevande devono affrontare numerose difficoltà nell'automazione, nel mantenimento o nello sviluppo dei processi in conformità a requisiti sia interni che esterni. La digitalizzazione di tutte le zone dell'impianto e delle diverse sedi è ancora un obiettivo piuttosto distante. Dove iniziare tuttavia ad implementare Industria 4.0 nel settore delle bevande per effettuare i successivi passi necessari e garantire così la concorrenzialità e l'innovatività in quest'ambito?

 

 

Costruire ponti per collegare isole

Per i produttori di bevande è innanzitutto importante non influenzare la qualità e l'affidabilità dei prodotti con una produzione di tipo digitale. L'impianto deve continuare a funzionare per non mettere a rischio il fatturato e le quantità vendute. Ed è proprio qui che inizia il nostro approccio basato su software: con la piattaforma software zenon potete infatti accedere ai dati di impianti e macchine e generare così preziose informazioni.
Quale rapporto esiste tra i dati di produzione e quelli relativi all'effettivo consumo energetico? Qual è la situazione in confronto agli altri stabilimenti di produzione? Quali trend e quali previsioni si possono ricavare dagli attuali dati della macchina? Con zenon potete ottenere informazioni con cui migliorare in modo duraturo i vostri processi produttivi, e, grazie ai report su misura, potete fare luce nel mondo oscuro dei dati di Industria 4.0 per il settore delle bevande.


Grazie ai numerosi protocolli di comunicazione disponibili, eventuali panorami produttivi eterogenei non costituiscono un problema per zenon, che consente anche di includere il collegamento verticale ad eventuali sistemi (ERP). L'API di zenon permette inoltre il collegamento trasparente e sicuro a potenti sistemi terzi di analisi e illustrazione dei dati. zenon è infine in grado di occuparsi dell'impiego delle macchine all'interno della Produzione, e, con zenon Batch Control, di rendere flessibili e incredibilmente semplici i processi di produzione delle bevande.

 

 

 

Innovativa struttura dell'IIoT per macchine e impianti

Nell'ambito della messa a disposizione dei macchinari si è sviluppato nel tempo un numero crescente di modelli di business. "Machine as a Service" (MaaS) o "Pay per unit" sono le risposte alla trasformazione digitale di numerose aziende produttrici; queste soluzioni sono in grado di soddisfare le moderne esigenze dei servizi dei fornitori di macchine. Pertanto l'ordine di manutenzione passa al produttore dei macchinari, oppure all'addetto alla loro messa a disposizione. I dati di produttività di una macchina diventano quindi essenziali per il modello contabile adottato. Lo stato della macchina e dei relativi componenti deve essere costantemente monitorabile e gestibile dall'esterno. Deve essere inoltre data la possibilità di connessione a diverse piattaforme cloud. I moderni software di automazione come zenon offrono tutto questo e garantiscono anche la compatibilità delle versioni future per i necessari aggiornamenti di sicurezza.

 

La piattaforma software costituisce per così dire la spina dorsale digitale di macchine e impianti innovativi. Il back-end funziona in modo stabile, e la macchina funziona. Il front-end può essere invece collegato a sistemi terzi indipendentemente dalla tecnologia adottata, e configurato in modo da essere idoneo per l'utente mediante un HMI dal design ergonomico. Questa soluzione software indipendente dall'hardware impiegato crea, grazie alla grande varietà di driver, un ambiente di sviluppo per le più diverse esigenze dei costruttori di macchine e degli OEM.

 

I progetti dei nostri partner allo stand

Nel nostro stand 628, padiglione 7 alla BrauBeviale ospiteremo tre aziende partner della nostra COPA-DATA Partner Community globale: TREESSE PROGETTI dall’Italia, INDAS DOO dalla Serbia e KROPF Solutions dalla Germania. Esse dimostreranno dal vivo i loro progetti zenon con i loro clienti finali e saranno a disposizione per tutte le vostre domande. In tale occasione le esigenze concrete si incontreranno con le molteplici possibilità di zenon e le idee più intelligenti sistemi integrati. Lasciatevi convincere con i vostri occhi e immergetevi nel mondo delle applicazioni zenon.

 

 

Desiderate un appuntamento con le nostre aziende partner e gli esperti COPA-DATA presenti al padiglione 7 stand 628? Nessun problema, registrate ora gratuitamente il vostro ticket personale con il buono omaggio A413538 e fissate direttamente un appuntamento.